Luoghi da visitare fuori dal centro di Londra.

/Read in English/

Londra ha 9 zone che corrispondono alle diverse tariffe applicate dai mezzi di trasporto quanto più progressivamente ci si allontana dal centro, ma andare oltre la zona 2 ti fa sentire effettivamente fuori dal centro. Qui si possono scoprire tesori davvero bellissimi, però, che meritano di diventare una tappa, soprattutto se hai già conosciuto la Londra classica delle cabine telefoniche, dei monumenti, dei musei, dei parchi più noti e del lungo Tamigi da Westminister Bridge al Tower Bridge. Il Tamigi continua oltre questo tratto e anche Londra.

A sud- ovest Merton Abbey e Richmond.

Merton Abbey é un luogo dove fare letteralmente un tuffo nel passato. Una passeggiata lungo un corso d’acqua (River Wandle) porta ad un mulino ad acqua funzionante al cui interno si producono vasi e si possono fare anche lezioni per imparare a farli artigianalmente. Un posto affascinante. All’esterno alcuni artigiani vendono le loro creazioni e un bellissimo negozio di minerali si affaccia su una piazzetta con pavillon e un pub con panche in legno.

watermill-merton-abbey-_michela_g-for-wowing-emojimerton-abbey-pottery-house-and-lessons-_michela_g-for-wowingemoji

Procedendo oltre la piazza si trova un altro pub, con terrazzino vista fiume e la passeggiata continua nella natura fino ad incontrare una fattoria. Un posticino piccolo, ma davvero interessante da visitare.autumn-stroll-merton-abbey_-michela_g-for-wowingemoji

Si può poi procedere verso ovest e andare al Richmond Park, meta senz’altro più nota.

richmond-park_-michela_g-for-wowingemojiAll’interno del parco, che é il più grande dei Royal Parks a Londra ed é anche Riserva Naturale per la conservazione dei cervi e della fauna selvatica, i cervi sono visibili in grande quantità allo stato brado e si trovano in una cornice naturale perfetta, da dove ogni tanto qualche scorcio ricorda di essere ancora a Londra.

deer-richmond-park_michela_g-for-wowingemojilondon-from-richmond_-view-of-london_michela_g-for-wowingemoji

Scendendo dal parco nel lato ovest ci si trova a Richmond upon Thames, dove si può continuare a passeggiare lungo il Tamigi, in una natura meno incontaminata, ma comunque suggestiva, con le house boats a colorare il fiume. Lungo il percorso si può trovare anche Ham House, un raro esempio di architettura settecentesca, il cui biglietto di ingresso non é proprio economico (£ 11), ma permette l’ingresso alla casa e al giardino. Una bellissima passeggiata soprattutto in una giornata d’autunno.

richmond-upon-thames_-michela_g-for-wowingemojiham-house_-richmond-upon-avon-_-michela_g-for-wowingemoji

wow-is-autumn-at-richmond-park_-michela_g-for-wowingemoji

A sud -est Crystal Palace Park, Severndroog Castle e Blackheath.

a-woolwich-per-una-vista-su-londra-con-le-london-barriers_-michela_g-for-wowingemojiAndando in zona 4, ultima fermata della DLR a Woolwich e poi procedendo con i bus, si può arrivare a Shooters Hill, una collina che si trova nel mezzo della Green Chain Walk, una “catena” di passeggiate che si snoda lungo tutti i parchi a sud est di Londra dal Tamigi, passando per Lesnes Abbey, una riserva naturale con le rovine di un’abbazia del XII secolo, fino al Crystal Palace Park. In cima alla collina, di Shooters Hill addentrandosi in un sentiero boschivo si arriva a un castello poco conosciuto, il Severndroog Castle (ingresso £2,5), dalla cui cima si può avere una vista completa dello skyline di Londra.

Muovendosi a sud si arriva a Crystal Palace Park, vicino al Crystal Palace Museum, che racconta la storia del Palazzo spostato da Hyde Park dopo la Great Exhibition del 1851. il parco nasconde qualcosa di davvero molto interessante: statue a grandezza naturale di 33 dinosauri e altri animali estinti. Di solito il parco é anche luogo di numerosi eventi sportivi. Insomma un posto dove fare una gita fuori porta.

Un bel villaggio dove andare a prendere un buon caffè o una cioccolata o per una cena, appena a sud del parco di Greenwich é Blackheath, una piccolissima via dietro la maestosa chiesa é piena di negozi e attività che vi faranno sentire in un paese.

blackheath_-michela_g-for-wowingemoji_churchblackheath_-michela_g-for-wowingemoji

A nord -est Epping Forest e Lee Valley.

Se non siete ancora stanchi di passeggiate nel verde approfittate di una bella giornata di sole, o non piovosa, per andare a passeggiare a Epping Forest, non vi basterà una giornata intera per vedere tutti i suoi prati, la brughiera, il bosco e la foresta, i laghetti e i fiumi che la compongono.

Se preferite una passeggiata fuori città, ma non troppo naturale, andate a Lee Valley, perfetta da girare anche in bici o affittando una canoa o un kayak.  Lungo Lee Valley, in prossimità di Bromley-by-Bow troverete quello che si pensa sia il più grande mulino a marea del mondo (Three Mills), purtroppo non più funzionante, ma in riparazione, visibile e visitabile al suo interno nelle domeniche da Maggio a Ottobre. Date un’occhiata al sito.

lee-valley-_-three-mills-_michela_g-for-wowingemojilee-valley-stroll_michela_g-for-wowingemojilee-valley_michela_g-for-wowingemoji

Molto più a nord, sempre a Lee Valley, consiglio di andare fino al pub The Plough, dove fermarsi a mangiare in una bella atmosfera e del buon cibo, magari un Sunday Roast se siete lì di domenica.

The Plough_ Michela_g for WowingEmoji.jpg

A nord-  ovest il tempio indiano.

Il tempio indiano a Londra é il meraviglioso BAPS Shri Swaminarayan Mandir che io ho scoperto grazie a questo articolo.

E’ davvero incredibilmente fantastico al suo esterno e anche al suo interno. E’ visibile gratuitamente e vi verrà solamente chiesto di lasciare tutto all’esterno del museo, in un gabbiotto esterno posizionato al lato opposto della strada del tempio, e poi, una volta all’interno, vi verrà chiesto di separarvi se siete uomini e donne per togliervi le scarpe, per poi riunirvi subito dopo e visitare il luogo. E’ un luogo sacro quindi viene chiesto ovviamente di rispettare il silenzio e di non fare fotografie. E’ un modo per sentirsi altrove, rimanendo a Londra, in un luogo che sicuramente vi farà scoprire un’alta spiritualità del tradizionale tempio Hindu.

baps-shri-swaminarayan-mandir_-tempio-indiano-a-londra-_-wowingemoji

Lasciatemi i vostri commenti e suggerimenti, mi fa sempre molto piacere leggervi. Di alcuni posti non avevo le foto ma sicuramente le aggiungerò!

Buone passeggiate a tutti e buon weekend!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...