Hygge

Il 2017 ho deciso che sarebbe stato il mio anno hygge. Non nel senso di arrivare a fine giornata o mese e fare i bilanci delle cose belle accadute, ma impegnandomi ogni giorno per cercare di inserire il relax, dando il tempo giusto alle cose, vivendo a ritmo naturale, valorizzando le cose importanti davvero.

copertina-fb_wowingemoji2016

Non pianifico, ma vivo e vi racconto come va.

A Gennaio il mio Hygge.

Febbraio di consapevolezza. Accettare e dire di si ai cambiamenti.

Marzo, bentrattati e bentratta.

Aprile rinascere.

Maggio spontaneamente.

Giugno, estate.

Luglio, giocare per stare bene.