Un biglietto di sola andata.

[Read in English]

Andare, restare, scegliere…

1000 volte ho pensato e ho sognato di andare, partire… Poi 10000 volte ne ho avuto paura.

Un giorno, vuoi l’incoscienza o la troppa coscienza, si decide.

Molte cose si interpongono tra la decisione e il momento della realizzazione, moltissimi dubbi e 1000 cose da fare.

Poi devi affrontare i saluti, quelli che pesano perché anche se rimani vicino non sei più così raggiungibile, e allo stesso tempo ti pervade una scarica di adrenalina e pensi entusiasta: “lo sto facendo davvero”.

Ogni cambiamento merita la giusta dose di riflessione e la giusta propensione a voler cambiare, con un sorriso un po’ incosciente e un po’ speranzoso. Si parte certi di sapere chi si é, ma con l’umiltà di sapere che non sempre sarà come vorremmo che fosse: non sarà andare via che cambierà le cose, ma la propria disposizione, la volontà e l’impegno potranno aiutare a provarci.

E poi parti, con la voglia di dare, di offrire e di donare quello che puoi oltre a cercare di ottenere e di trovare qualcosa.

Il resto forse é fortuna, sicuramente é il futuro.

DSC_0703

L’alba di un nuovo giorno Michy_glp_photo ©

IMG_0371

Il viaggio Michy_glp_photo

Annunci

2 pensieri su “Un biglietto di sola andata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...