9 posti belli a Londra il decimo ditemelo voi.

[Read in English]

1. Battersea park.

Lo so che i parchi più conosciuti sono i Royal Parks, ma Battersea Park é un posto dove andare e respirare Pace. Si trova qui la Pagoda della Pace dove ogni anno le lanterne sul fiume commemorano Hiroshima e Nagasaki. A Battersea le fontane e i prati insieme con il lungo Thames consentono passeggiate in un bell’ambiente.
Da qui si ha una fantastica view su uno dei ponti meno conosciuti ma piú belli di Londra, il Selfridges Bridge.
Questo é il ponte più colorato che ho trovato a Londra, più del Tower Bridge, anche se meno maestoso, ma davvero affascinante. A mio avviso é da vedere anche se non si trova nel centro classico di Londra.

2.      Il quartiere di Barbican, la City, Holborn e il Ladenhall Market.

Questa zona é semplicemente stupefacente. Tutte le volte che mi trovo, o meglio mi perdo, qui mi ritrovo dentro una fotografia che vorrei scattare. Quando ti trovi qui pensi: “Ho vissuto a Londra e sono già stata in queste zone eppure c’é ancora qualcosa di nuovo da vedere!”. Bello sempre, In una giornata di sole non troppo calda ancora di più.

Incastonato in questa zona un gioiellino imperdibile che dovete riuscire a trovare anche se vi perdete é il Ladenhall Market, anche Harry Potter é stato qui.

3. Il Thames Path.

Ho scritto questo post dedicato alla passeggiata e per me il tratto Limehouse – Tower of London é davvero una delle passeggiate più belle a Londra.

3. Thames Path_ WowingEmoji

4. Sky Garden.

Per una vista a 360° su Londra, ad una buona altezza, immersi in un giardino tropicale e a volte con sottofondo musicale, un posto davvero suggestivo é al 20 di Fenchurch Street, all’ultimo piano. Salire é gratuito, basta prenotare con qualche settimana di anticipo sul sito.

5. Holland Park e il giardino giapponese.

Un posto meraviglioso dove ci si perde nel verde e un piccolo fazzoletto di parco ricorda che, oltre a Londra e all’Inghilterra con i suoi giardini meravigliosi, esiste un’altra cultura, quella giapponese, dove il giardino e la sua cura riconnettono a una dimensione spirituale davvero rilassante e stupefacente.

6. Camden Lock.

Il caos, i colori, i cibi, i profumi e l’eccesso. L’ho scritto qui. Camden é senz’altro un quartiere conosciuto, ma dedicandogli più tempo sa davvero sorprendere. Nel mercato ci si può letteralmente perdere, perché al di là del mercato del cibo, del mercatino e dei negozi, ci sono gli Stables, una struttura in ferro battuto dell’800, dove si può trovare praticamente di tutto. In più da Camden una passeggiata lungo il Regent’s Canal conduce a Primrose Hill e al Regent’s Park e qui, come anche sul Thames Path, si possono vedere le houseboats che tutti ricollegano ad Amsterdam, ma anche qui alcune sono davvero un incanto.

7. Covent Garden.

E’ il posto dove il tempo si ferma, sempre. Il mercato coperto, una volta di frutta e verdura, diventa un teatro dove ogni volta che passi puoi assistere ad uno spettacolo in musica, di un comico e di artisti che colorano con la loro presenza un posto già di per se molto bello e che proprio grazie a loro diventa ogni volta una nuova esperienza da vivere e da ricordare. Ho milioni di ricordi a Covent Garden, ho riso e mi sono anche emozionata fino a piangere. Merita andarci e starci per un po’.

7. Covent Garden_ WowingEmoji

8. City Hall e il praticello davanti alla Tower of London.

Quell’atmosfera viva, il “vibe” di Londra, quella dei turisti, dei business men e dei Londoners tutti insieme. Tutti qui, tutti di passaggio e tutti fermi. Un posto che a me ha sempre donato un gran relax e quella sensazione che si prova la sera al mare quando si va nella via interna, dove ci sono tutti, ma ci si sente da soli e rilassati.

8. City Hall

9. Greenwich.

Il parco meraviglioso dove si può vedere tutto. Il giardino, il parco, una vista mozzafiato su Londra, il bosco con i  cervi reali e gli scoiattoli. Le panchine più belle sono qui. Sali in collina e trovi l’osservatorio e il famosissimo meridiano zero. Poi scendi e trovi il mercato del cibo e i mercatini d’antiquariato, i pubs e la passeggiata lungo Tamigi… E’ una meraviglia tutt’intorno, soprattutto nella zona di Cutty Sark. Belle le casette con le porticine colorate e l’università. Bello anche il museo marittimo, dove l’ingresso é gratuito. Un posto a cui dedicare un po’ di tempo e di più é anche meglio.

Meditazione, cibo, divertimento, cibo, relax, scoperta, meraviglia, sorrisi.
Questo é quello che vi potete portare a casa da questi magnifici posti a Londra.

Insieme a questi posti vi consiglio anche le 10 cose da fare a Londra, che non guasta mai avere qualche idea in più.

Annunci

2 pensieri su “9 posti belli a Londra il decimo ditemelo voi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...