5 modi di rispondere.

Read in English

Rispondere Sempre.

Ci sono tutorial di ogni tipo per imparare a fare qualcosa, e soprattutto per imparare a creare contenuti, sul come ottenere risultati e finalizzati ad aumentare visibilità e followers.

Nessuno di questi, o pochi, tengono conto dell’immenso valore della risposta, dell’ascolto e della ricezione. Rispondere a chiunque, per qualunque motivo ci contatti, é di per sé una definizione di business efficiente, ma soprattutto efficace e troppo spesso viene dimenticato. Questo argomento va un po’ controtendenza e non si oppone a quelli più noti, completandoli. Sono d’accordo infatti con la necessità di preparazione di strategie per ottenere attenzione, ma riconosco anche che nel dare attenzione si attiva il vero interesse di un utente, di un cliente e di una persona, come pay back.

1.Vale su Instagram, ma non solo.

Un like dato si trasforma in interesse a visualizzare il tuo profilo. Ogni azione corrisponde a reazione e nelle relazioni sul web questo discorso diventa ampio, complesso e continuativo. Le audiences sono esposte a contenuti in cambiamento ed é per questo che basare sulla relazione la comunicazione permette davvero il dialogo, e non un monologo.

2. Non solo all’inizio.

mail-message-send-iconMolti credono che una volta stabilite le relazioni si possa tornare a parlare di nuovo “da uno a molti” in un modello di comunicazione ormai datato che non serve più. Oggi nessuno lascia mai il canale a nessuno e tutti vogliono parlare, proprio per questo quindi serve dare attenzione continuamente, per riceverla. Le e-mail e il telefono sono dotati di meccanismi di risposta. All’altro capo c’é sempre un “altro” che può trasformarsi in un utente finale, vero, ma che soprattutto é una persona e rispondere sempre e prontamente, oltre a essere educazione, si rivela anche una buona tecnica di marketing, permettendo di guadagnare in termini di professionalità, credibilità e fiducia. Rispondere sempre, a chiunque, non fa male e porta a un sano win win nelle relazioni.

3. Rispondere evita l’innesco di meccanismi di richieste infinite: “Hai letto l’e-mail? E Whatsapp? Ti ho lasciato anche una voicemail!” Oggi ci sono infiniti modi di lasciare messaggi e tutti lavoreremmo e vivremmo meglio se ricevessimo solo quelli necessari. Perché questo sia possibile bisogna considerare tutti quelli che arrivano. Ignorare i messaggi, infatti, può generare conseguenze opposte a quelle che vorremmo, come l’intasamento dei canali. A volte é sufficiente un semplice: “Ricevuto, grazie!”

4. Dai spazio all’ascolto e a cosa fanno gli altri. Il confronto non per dimostrare di essere o fare meglio di altri, ma per riconoscere il mercato attorno a sé, composto da più attori e businesses. Ognuno ha una storia e in un’era social ci si può godere il lusso di entrare in contatto con una realtà immensa, confrontandosi ed accedendo al mercato nella sua interezza e alle persone, molte, nelle loro diversità.

5. Si può rimandare ma non per sempre.

Le persone soffrono di frustrazione, ancora di più oggi, che possono ottenere velocemente quasi tutto. Rispondere e aggiornare su avanzamento lavori rinforza le relazioni e permette collaborazioni e un proseguimento snello e sereno delle attività. Se tutti sono coinvolti si sentono parte e, in in clima di rilassatezza, si focalizzano sul vero lavoro senza perdere tempo a inseguire o a dare risposte. (Un esempio di risposta in questa situazione può essere: “Grazie, me ne sto occupando, appena ho aggiornamenti li condivido.”)

Se vuoi davvero fare la differenza nel tuo business impara a volgere attenzione a tutto quello che ti circonda

Non postare se non hai niente da dire. Non é un obbligo morale né dovuto a nessuno, ci deve essere un vero contenuto, altrimenti si perde in qualità, credibilità (della serie il troppo storpia) e tempo, che si può dedicare anche agli altri, in attesa di quando loro lo dedicheranno ai nostri contenuti di qualità.

msg-sent

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...