Italia da vivere, le 20 meraviglie

[Read in English]

I migliori posti in Italia, le 20 meraviglie.

Italia é:

buon cibo,

bel mare,

arte,

natura,

cultura,

cuore,

visitare,

soffermarsi,

assaporare e

riempirsi.

 

Bisogna andarci almeno una volta, se non si ha avuto la fortuna di nascerci.

Ma dove?

Bisognerebbe prendere un mese di ferie e fare viaggio itinerante per assaporare le sue 20 meraviglie.

Valle d’Aosta

meravigliarsi di fronte al Monte Bianco in Valle d’Aosta, e tutta la catena alpina, i castelli, le case in pietra e in legno e mangiare il lardo di Arnad con formaggio e miele.

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERAmonte-bianco_-michy-for-wowing-emojivalle-daosta-michy-for-wowingemoji

Piemonte

andare in Piemonte a prendere una cioccolata o il Bicerin in Piazza della Consolata, vedere la Mole e il suo Museo del Cinema, passeggiare lungo Po e poi andare a bere vini buonissimi sulle colline del Monferrato, passeggiare al lago d’Orta e al Lago Maggiore e guardare le Prealpi che se poi ci vai in cima hai quella vista straordinaria delle Alpi… E mi fermo qui perché da piemontese che sono già mi assale la nostalgia…

9-torino-mole-marzo-2011barolo_michy-for-wowingemojibicerin_michy-for-wowingemojiKONICA MINOLTA DIGITAL CAMERAcastello-di-montalto-dora_michy-for-wowingemojilago-dorta_michy-for-wowingemojimole-antonelliana_michy-for-wowingemojimonferrato_michy-for-wowingemojimuseo-del-cinema_michy-for-wowingemojipalazzo-madama_michy-for-wowingemojipiazza-castello-torino_michy-for-wowingemojipiazza-san-carlo_torino_michy-for-wowingemojiprealpi-monte-mucrone_michy-for-wowingemojireggia-di-venaria_michy-for-wowingemojistura-di-demonte_michy-for-wowingemojitorino_michy-for-wowingemojiKONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

Liguria

mangiare quella buonissima Focaccia di Recco e il pesto, quello vero, in Liguria e vedere il mare, magari muovendosi verso le coloratissime 5 Terre fino alla meravigliosa Portovenere, un gioiello di per sé.

5-terre-michy-for-wowingemoji5terre-colori-michy-for-wowingemojiKONICA MINOLTA DIGITAL CAMERAborghetto-michy-for-wowingemojigolfo-dei-poeti_michy-for-wowingemojimar-ligure-michy-for-wowingemojiportovenere-sera-michy-for-wowingemojiportovenere_michy-for-wowingemoji

Lombardia

andare a vedere le guglie del duomo di Milano e perdersi nella Pianura Padana e nei suoi laghi (Maggiore, d’Iseo, di Garda, di Como)

castello-sforzesco_michy-for-wowingemojimilano-duomo_michy-for-wowingemojimilano_michy-for-wowingemojisirmione_michy-for-wowingemoji

Veneto

continuare nel Veneto a Venezia, con il suo essere un po’ malinconica, ma anche romantica e di sicuro assolutamente stupenda, nel ritmo incessante e morbido dei suoi canali. Passate per Verona che conquisterà con la sua Arena e il famoso balcone di Romeo e Giulietta.

arena-di-verona_-michy-for-wowingemojibalcone-di-romeo-e-giulietta_michy-for-wowingemojicanali-a-venezia_michy-for-wowingemojimurano_michy-for-wowingemojivenezia_-michy-for-wowingemojiverona_michy-for-wowingemoji

Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia

perdersi in Trentino Alto Adige e in Friuli Venezia Giulia e aprire gli occhi alla favola, alla bellezza, alla natura, alla perfezione dei monti, alla cura delle cose, al cibo gustoso, al relax, al bene stare e allo stare bene.

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERAKONICA MINOLTA DIGITAL CAMERAKONICA MINOLTA DIGITAL CAMERAKONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

Emilia Romagna

galoppare in Emilia Romagna con l’entusiasmo di chi va Ibiza o si prepara alla movida spagnola, a Rimini e Riccione, per le migliori discoteche e vedere l’alba sulla spiaggia. Quando é ora di pranzo gustarsi la piadina romagnola, a cena andare a Bologna e dopo aver visto la Torre degli Asinelli mangiarsi i tortellini e il giorno dopo le lasagne alla bolognese, pesarsi senza chili di troppo perché avete ballato tutte le sere. Vedere gli splendidi mosaici, a Ravenna.

baia-imperiale_michy-for-wowingemojiKONICA MINOLTA DIGITAL CAMERAKONICA MINOLTA DIGITAL CAMERAformigine_michy-for-wowingemojiKONICA MINOLTA DIGITAL CAMERAriccione-alba-_-michy-for-wowingemojiKONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

Marche

andare nelle Marche a vedere le grotte di Frasassi, é così, é un bel ricordo che mi porto dietro da una gita scolastica. Vedere Urbino, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, mangiare le olive all’ascolana e sorseggiare del buon Sangiovese.

arco-verweij-_flickr

Arco Verweiy Flickr

Abruzzo

in Abruzzo a camminare tra i parchi nazionali naturali e i borghi medievali e rinascimentali dal fascino peculiare. Poi mangiare gli spaghetti alla chitarra accompagnati da un fantastico Montepulciano.

Paola Sersante_ Flickr.png

Paola Sersante_ Flickr

 

Umbria

in Umbria non perdersi quei stupendi borghi di Assisi e Perugia e camminare nella storia medievale.

anna-livia-pacchiarotti-_-flickr

Anna Livia Pachiarotti_Flickr

Molise

in Molise dove ogni borgo e paesino racchiudono qualcosa di speciale da Campobasso, al lago di Castel San Vincenzo immerso negli Appennini, a Termoli dove si può percorrere la strada che collega a Campobasso sull’affascinante diga, fino a Riccia e la sua festa dell’uva. Per saperne di più c’é molto da leggere su questo blog, dove io stessa ho reperito qualche notizia e fotografia.

1238711_10201486207652086_1618308024_n10945881_1695038290724481_1486689791735969479_o-1024x681

Toscana

passare in Toscana e sognare di viverci guidando tra le colline, guardando il mare, gustando il buon vino e mangiando nelle pizzicherie affettati e formaggi indimenticabili. Andare a Firenze, vedere il Ponte Vecchio, il Giardino dei Boboli, poi muoversi verso Pisa a vedere la Torre pendente e stare a Lucca, quel poco che é già abbastanza per portarla nel cuore per sempre. Prendere un traghetto e andare all’Isola d’Elba, così piccola, ma così preziosa.

campanile-di-giotto-cupola-di-brunelleschi-michy-for-wowingemojifirenze-michy-for-wowingemojilucca-angoli-michy-for-wowingemojilucca-michy-for-wowingemojimassa-carrara_michy-for-wowingemojiponte-vecchio-michy-for-wowingemojitorre-di-pisa-michy-for-wowingemoji

Lazio

spostarsi nel Lazio, per chi ama l’arte, a godersi Roma, una meraviglia a ogni angolo, Arte Pura. Incontrare Michelangelo, le piazze stupende, la Fontana di Trevi, le fontane del Bernini, poi vicoli e viottoli, la carbonara, i saltimbocca, il gelato… Andare ad Amatrice almeno per gustare l’autentica pasta all’amatriciana, deliziosa e indimenticabile. Andare a Viterbo e godersi il suo impianto termale. Il Lazio non lo conosco abbastanza bene come vorrei.

fontana-di-trevi_michy-for-wowingemojimangiare-bene_michy-for-wowingemojipasta-fatta-a-mano_michy-for-wowingemojipiazza-navona_michy-for-wowingemojipiazzale-san-pietro_michy-for-wowingemojipieta-di-michelangelo_michy-for-wowingemojipini-marittimi_michy-for-wowingemojiroma-antica_michy-for-wowingemojitrastevere_michy-for-wowingemoji

Campania

scendere in Campania per vedere le sue isole meravigliose, Capri e Ischia, poi andare a Sorrento e bere il Limoncello, percorrere la Costiera Amalfitana e mangiare la pizza a Napoli.

campania_2campania_3campania_4campania_5campania_6campania_7campania

Basilicata

proseguire in Basilicata dove gli angoli nascosti possono essere piacevolissime scoperte. La geografia qui cambia moltissimo,da paesaggi lacustri a montagnosi, e la storia può solo sorprendere. In Basilicata si trovano infatti sia resti dell’antico impero Romano, che della Magna Grecia. Qui Pitagora ha fondato la sua scuola, a Metaponto. Maggiori informazioni qui.

Alessandro Germano_ Flickr.png

Alessandro Germano_ Flickr

Calabria

in Calabria ad assaggiare i gusti calabresi forti e piccanti, a vedere panorami, lungomare da favola, il Castello di Tropea, famoso per il valore commerciale, i Parchi Nazionali dalla fauna interessante e le grotte e poi ancora il mare.

Matteo E. Gusman Flickr.png

Matteo E. Gusman_ Flickr

Puglia

in Puglia a vedere le immagini di anziani vicini di cuore diventare realtà, con la cattedrale di Trani dritta sul mare, poi spostarsi verso i Trulli ad Alberobello e in Salento a mangiare il buon pesce, a ballare e a riposarsi sulla spiaggia di Punta Prosciutto, per ora solo una foto scaricata da google image su cui non vedo l’ora di approdare.

alberto-bizzini_-flickr

Alberto Bizzini_Flickr

jean-de-ines_-flickr

Jean DE INES_ Flickr

olivia-jarny-_-flickr

Olivia Jarny_Flickr

Sicilia

in Sicilia toccare con mano la storia e vedere l’Etna, il suo vulcano e mangiare i pistacchi migliori, vedere quel mare che io ahimè non ho ancora visto, ma rimedierò.

Laura_Flickr.png

Laura_Flickr

Sardegna

in Sardegna vedere il mare e anche se lo hai già visto mille volte vederlo per la prima volta. Sentirsi a casa e ai Caraibi insieme. Meraviglia di isola, con il pecorino,il Pane Carasau, il vento caldo l’azzurro e il verde e non servono altri colori.

mare-michy-for-wowingemojiKONICA MINOLTA DIGITAL CAMERAKONICA MINOLTA DIGITAL CAMERAporto-ottioluKONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

Si, l’Italia é tutta da vivere, apprezzare, guardare, mangiare, respirare, sveglia i 5 sensi e porta allegria. Ogni luogo merita un’occasione e in Italia ogni Regione é colma di luoghi.

Al momento la situazione di molti paesi é disagiata per via dei terremoti, delle condizioni atmosferiche e delle poche azioni politiche per dare una mano. Sarebbe bello salvare le persone, la nostra cultura e tutto quello che abbiamo e possiamo offrire. Dopo un passato immenso e con delle tradizioni così speciali possiamo avere un futuro altrettanto grande.

dscf4134

Annunci

10 pensieri su “Italia da vivere, le 20 meraviglie

  1. Ma dai hai raccolto l’Italia uin un solo post 😦 Ne pèotevi fare mille 🙂 L’Elba l’hai dimenticata? E’ spettacolare e se curiosi dalle mie parti non troverai un articolo ma due, tre, quattro e molti alti ancora. Un favorone per un’amicizia virutale che sta nascendo, se passi da me e leggi il mio ultimo post sulla carne irlandese mi piacerebbe un tuo commento su cosa ne pensi. Ciaoo e grazie 🙂

    Liked by 1 persona

    • Eh si! L’ho scritto pensando alle 7 meraviglie del mondo e pensando a una lista di posti da vedere, ho pensato che in Italia ogni Regione é una meraviglia di per sé da scoprire e che ne racchiude altre! L’Elba l’ho descritta come piccola, ma stupenda, anche se non l’ho ancora visitata di persona e, a dirla tutta, forse la conosco proprio grazie ai tuoi post! 🙂 Passo volentieri a dare un’occhiata al tuo ultimo e grazie della tua amicizia virtuale, a presto!

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...